Crea sito

 

Stemmi. di alcune case di Uomini e Elfi

 

 BENVENUTI IN BELERIAND DA ISILDUR E ANARION

 

 


Gli emblemi sono stati disegnati dallo stesso Tolkien

Elwë

Luna alata circondata da stelle

Melian

 

Fingolfin

Sole alato

Finwe

Sole alato

Fëanor

 «Spirito del Fuoco» dalla sua attività di fabbro (evidente somiglianza con quello di Finwë e di Fingolfin).

Luthien

Due fiori di niphredil sbocciati il giorno della sua nascita nel Doriath

Beren

Mano staccata a Beren da Carcaroth durante la riconquista del Silmaril (anch'esso rappresentato nell'emblema)

Luthien II

Vedi la spiegazione dell'altro emblema

Finrod Felagund

Arpa trovata nell'accampamento per rincuorare gli Uomini e per incitarli all'impresa

Idril Celebrindal

Fiordaliso stilizzato in motivo ornamentale - Menelluin (azzurro cielo)

Gil-galad

«Stelle di Fulgore»

Casa di Bëor

Eärendil

 Silmaril (quello recuperato da Beren e Luthien) che con la barca Vingilot trasportò ad Aman al fine di ottenere l'aiuto dei Valar

Casa di Hador

I Silmarilli

I Tre Silmaril forgiati da Fëanor. sullo sfondo uno degli Alberi della Prima Era

Casa di Haleth
Lo Stendardo, simbolo di Gondor, aveva sul campo nero l'Albero Bianco,  contornato da Sette Stelle e sovrastato da una corona, lo stemma di Elendil. Le Stelle brillavano perchè erano gemme e la corona riluceva poichè era fatta di mithril e d'oro. Lo stendardo fu innalzato anche sulle navi dei Corsari di Umbar , ormai sconfitti, con cui Aragorn tornato dai Sentieri dei Morti arrivò in aiuto durante l'Assedio di Gondor.
 

 BENVENUTI IN BELERIAND DA ISILDUR E ANARION

cfr tolkien